Cosa vedere e fare all’Isola Navassa

isola-di-navassa-faroL’Isola di Navassa è una piccola isola disabitata nel mar dei Caraibi. Il governo degli Stati Uniti la classifica quale proprio territorio non incorporato, e l’amministra attraverso il Servizio della pesca e della fauna selvatica degli Stati Uniti. L’Isola di Navassa fu scoperta nel 1504 da Mendoza, il braccio destro di Cristoforo Colombo, durante un viaggio verso Hispaniola. A metà del 17-essimo secolo, era divenuta un approdo sicuro, seppur di secondaria importanza, dei pirati caraibici. Fu rivendicata inizialmente dagli Stati Uniti nel 1857 per le sue importanti riserve di guano.

Navassa, oltre al faro, ospita anche una piccola stazione radiotelegrafica, usata saltuariamente nel corso degli anni da appassionati radioamatori statunitensi, e viene occasionalmente utilizzata come punto d’approdo da gruppi di pescatori Haitiani.

Fare un viaggio all’Isola Navassa

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio all’Isola Navassa e rimanere solo pochi giorni sono tutte collegate all’insegna della natura. L’isola è circondata da un bellissimo mare. Nell’isola si possono fare escursioni, immersioni, pesca ecc.

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni all’Isola Navassa, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

Buon viaggio e buon divertimento all’Isola Navassa!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare ad Oranjestad

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Cockburn Town – Vacanza Ideale

Commenti chiusi