Cosa vedere e fare all’Isola Baker

lisola-bakerL’isola Baker è un atollo disabitato situato nell’Oceano Pacifico poco a nord dell’Equatore. Fu scoperta nel 1818 dal Capitano Elisha Folger.

Nel 1956 fu occupata dagli Stati Uniti per lo sfruttamento dei depositi di guano, esauriti dal 1890. Nel 1934 divenne base militare statunitense. Con la fine della guerra, è rimasta deserta e la pista aerea visibile sul lato meridionale dell’isola non è più utilizzabile. Oggi, l’isola Baker è amministrata dal Fish and Wildlife Service Statunitense.

Fare un viaggio all’Isola Baker

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio all’Isola Baker e rimanere solo pochi giorni sono tutte collegate all’insegna della natura. L’isola è circondata da un mare molto bello e dove si possono fare immersioni, giri in barca ecc. Quest’isola è completamente disabitata. È un luogo di sosta per una ventina di specie di uccelli marini.

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni all’Isola Baker, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

Buon viaggio e buon divertimento all’Isola Baker!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare all’Atollo Johnston

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Clipperton – Vacanza Ideale

Commenti chiusi