Cosa vedere e fare ad Essaouira

Essaouira è una città del Marocco, capoluogo della provincia omonima, nella regione di Marrakech-Safi. La città è affacciata sull’Oceano Atlantico. La città vecchia di Essaouira è iscritta nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità dell’UNESCO. La città venne fondata, secondo la tradizione, da mercanti cartaginesi in un luogo abitato da popolazioni berbere. Ben presto la città divenne uno scalo commerciale sulla rotta verso il Golfo di Guinea e verso il III secolo a.C.

Nel 1764, il sultano Muhammad III del Marocco decise di fare di Essaouira una base navale fortificata e chiamò pertanto l’architetto militare francese Théodore Cornut a ridisegnare la città. In tre anni i lavori stravolsero l’impianto urbanistico della vecchia Mogador per creare una città moderna di stampo europeo.

Fino alla prima metà del XIX secolo Essaouira vide crescere sempre più la sua importanza e la città godette di una formidabile prosperità grazie anche alla numerosa comunità ebraica, il cui numero era superiore a quello dei musulmani. Per anni unico porto marocchino aperto al commercio estero, Essaouira divenne un importante scalo marittimo dove venivano imbarcate le merci giunte in città attraverso le vie carovaniere.

Il declino di Essaouira divenne rapido con l’instaurazione del protettorato francese sul Marocco nel 1912 e con lo sviluppo di altri porti come quello di Casablanca, Tangeri e Agadir. Finita al margine delle rotte marittime a causa delle sue acque poco profonde, la città è rapidamente risorta negli ultimi cinquant’anni, grazie al turismo ma anche alla sua vocazione culturale e musicale.

Fare un viaggio ad Essaouira

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio ad Essaouira e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Il Porto dei Pescatori di Essaouira

Il Porto dei Pescatori è uno dei punti di interesse della città di Essaouira. Ci sono un sacco di piccole e vecchie imbarcazioni con le loro reti multicolore.

  • Il Museo Sidi Mohammed ben Abdallah di Essaouira

Il Museo Sidi Mohammed ben Abdallah è un museo sulla storia che si trova a Essaouira. Nel museo si possono ammirare diversi artefatti storici.

  • La Scala Kasbah di Essaouira

La Scala Kasbah è una fortezza che si trova a Essaouira. Fu costruita nel 1765 dall’architetto francese Théodore Cornut.

  • Il Monumeto Bab al Mersa di Essaouira

Il Monumento Bab al Mersa di Essaouira è una delle attrazioni da visitare quando si va in vacanza a Essaouira.

  • La Piazza Moulay Hassan di Essaouira

La Piazza Moulay Hassan è una della piazza più belle della città di Essaouira.

  • Le Souk di Essaouira

Le Souk di Essaouira è il mercato più importante della città dove si possono trovare prodotti tradizionali e non.

  • La Galeria d’Arte Frederic Damgaard di Essaouira

La Galleria d’Arte Frédéric Damgaard di Essaouira è la prima galleria aperta nella città ed è una delle attrazioni da non perdere quando si visita Essaouira.

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni ad Essaouira, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento ad Essaouira!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Madrid

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare a Kyoto – Vacanza Ideale

Comments are closed.