Cosa vedere e fare ad Addis Abeba

Addis Abeba è la capitale dell’Etiopia e dell’Unione Africana. Fu fondata nel 1886. Nella città convivono 80 nazionalità e lingue diverse, con comunità religiose cristiane, musulmane ed ebraiche.

Addis Abeba ha un clima temperato e umido, caratterizzato da precipitazioni abbondanti, anche nei mesi più secchi. La temperatura media annua è di 16.3 °C. e la piovosità media è di 1143 mm.

Fare un viaggio ad Addis Abeba

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio ad Addis Abeba e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Il Museo Memoriale dei Martiri del Terrore Rosso di Addis Abeba

Il Museo Memoriale dei Martiri del Terrore Rosso è un museo in memoria delle vittime del Terrore rosso nel regime Derg. Il museo si trova ad Addis Abeba e fu aperto nel 2010.

Etiopia Addis Abeba Il Museo Memoriale dei Martiri del Terrore Rosso

  • La Cattedrale della Santissima Trinità di Addis Abeba

La Cattedrale della Santissima Trinità è la cattedrale ortodossa più antica di Addis Abeba in Etiopia. È stata costruita per commemorare la liberazione dell’Etiopia dall’occupazione italiana, ed è il secondo più importante luogo di preghiera del paese dopo la Chiesa di Nostra Signora di Sion ad Axum.

Etiopia Addis Abeba La Cattedrale della Santissima Trinità di Addis Abeba

  • Il Museo Nazionale dell’Etiopia

Il Museo Nazionale dell’Etiopia è un museo in Addis Abeba che delinea il patrimonio storico, culturale e archeologico del paese.

Etiopia Addis Abeba Il Museo Nazionale dell'Etiopia

  • Il Museo Etnologico di Addis Abeba

Il Museo Etnologico di Addis Abeba è situate nel Palazzo di Haile Selassie ed è uno delle attrazioni per chi visita la capitale dell’Etiopia.

Etiopia Addis Abeba Il Museo Etnologico di Addis Abeba

  • La Cattedrale di San Giorgio di Addis Abeba

La Cattedrale di San Giorgio è una cattedrale ortodossa etiope Tewahedo in Addis Abeba. Fu progettata da Sebastiano Castagna un prigioniero di guerra italiano, catturato dopo la battaglia di Adua nel 1896, per ordine di Menelik II. Alcuni anni dopo fu intitolata a san Giorgio, per celebrare la vittoriosa battaglia di Adua contro gli italiani.

Etiopia Addis Abeba La Cattedrale di San Giorgio di Addis Abeba

  • Addis Merkato di Addis Abeba

Addis Merkato in amarico significa Nuovo Mercato. Si tratta del mercato più grande mercato all’aperto in Africa e si trova nel quartiere di Addis Ketema ad Addis Abeba.

Etiopia Addis Abeba Addis Merkato di Addis Abeba

  • Il Palazzo di Menelik II di Addis Abeba

Il Palazzo di Menelik II è un gruppo di edifici sontuosi ad Addis Abeba noti come Ghebbi, ed è stato la sede del potere degli imperatori etiopi. Oggi ospita gli uffici e la residenza dei Primi ministri dell’Etiopia. Nei giardini del palazzo si trovano diverse chiese e la più significativa è quella del monastero Ta’eka Negest Ba’eta Mariam, Kidane Meheret (Nostra Signora della Misericordia) e la Chiesa di San Gabriele.

Etiopia Addis Abeba Il Palazzo di Menelik II di Addis Abeba

  • La Piazza 27 Meyazia di Addis Abeba

La Piazza 27 Meyazia o comunemente nota come Arat Kilo, è una piazza di Addis Abeba. Al centro c’è il monumento omonimo, che commemora la liberazione dell’Etiopia dall’Italia fascista. Grazie alla sua prossimità al Palazzo di Menelik II, residenza del primo ministro dell’Etiopia e al Palazzo del Parlamento etiope, l’Arat Kilo è spesso usata come una metonimia dal governo etiope.

Etiopia Addis Abeba La Piazza 27 Meyazia di Addis Abeba

  • Il Teatro Hager Fikir di Addis Abeba

Il Teatro Hager Fikir di Addis Abeba è il teatro con la più grande tradizione in Etiopia e il più antico della tradizione in Africa con 70 anni di vita culturale. Si tratta del luogo in cui la musica etiope antica e moderna si è nutrita.

Etiopia Addis Abeba Il Teatro Hager Fikir di Addis Abeba

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni ad Addis Abeba, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento ad Addis Abeba!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Roseau

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare a Saint George’s – Vacanza Ideale

Comments are closed.