Cosa vedere e fare a Tunisi

Tunisi è la capitale della Tunisia. Si trova sulle rive di una laguna presso l’antica Cartagine, unita al Mar Mediterraneo da un canale navigabile di circa 10 km che la collega all’avamporto della Goletta. Nata come modesto villaggio situato all’ombra di Cartagine, Kairouan e Mahdia, Tunisi è finalmente stata designata come capitale nel 1159 per volontà della dinastia degli Almohadi, successivamente confermata dentro il proprio statuto sotto la dinastia hafside nel 1228 e anche all’indipendenza del paese nel1956.

Il clima del Tunisi è mediterraneo, caratterizzato da una stagione calda e secca e da una stagione mite e piovosa. Il clima locale è influenzato anche dalla latitudine della città, dall’influenza mitigatrice del mare Mediterraneo e dal terreno collinare della città.

Fare un viaggio a Tunisi

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Tunisi e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Il Museo Nazionale del Bardo di Tunisi

Il Museo Nazionale del Bardo di Tunisi è un museo archeologico che contiene, fra le altre, la più ricca collezione di mosaici romani del mondo, tutti in perfetto stato di conservazione. Si tratta del più importante museo tunisino e allo stesso tempo del più antico museo del mondo arabo e dell’Africa. È stato inaugurato il 7 maggio 1888.

tunisia-tunisi-il-museo-nazionale-della-cartagine

  • La Moschea al-Zaytuna di Tunisi

La Moschea al-Zaytuna di Tunisi, conosciuta anche come Moschea dell’Olivo, è la principale moschea della medina di Tunisi. Essa è il santuario più antico e più vasto di Tunisi.

tunisia-tunisi-la-moschea-al-zaytuna-di-tunisi

  • Il Museo Nazionale della Cartagine

Il Museo Nazionale della Cartagine è uno dei musei più importanti da visitare quando si va in vacanza a Tunisi. Fu costruito nel 1875.

tunisia-tunisi-il-museo-nazionale-del-bardo-di-tunisi

  • L’Altare di Gens Augusta di Tunisi

L’Altare di Gens Augusta a Tunisi è un altare romano. Si tratta di una delle attrazioni da visitare quando si va in vacanza nella capitale della Tunisia.

Tunisia Tunisi L’Altare di Gens Augusta di Tunisi

  • La Moscha Hammouda Pacha di Tunisi

La Moschea Hammouda Pacha di Tunisi fu costruita nel 1655 e si trova nella capitale della Tunisia.

tunisia-tunisi-la-moscha-hammouda-pacha-di-tunisi

  • La Cattedrale di San Vincenzo de Paoli di Tunisi

La Cattedrale di San Vincenzo de Paoli di Tunisi è la cattedrale cattolica di Tunisi, chiesa madre della medesima arcidiocesi, che comprende l’intero territorio della Tunisia. È intitolata a san Vincenzo de Paoli, sacerdote, venduto come schiavo a Tunisi.

tunisia-tunisi-la-cattedrale-di-san-vincenzo-de-paoli-di-tunisi

  • Bab el Bhar di Tunisi

Bab el Bhar, conosciuta anche come la Porta della Francia, si trova nella capitale della Tunisia, a Tunisi.

tunisia-tunisi-bab-el-bhar-di-tunisi

  • Le Catacomba di Tunisi

Le Catacomba di Tunisi sono alcune delle attrazioni da visitare quando si va in vacanza nella capitale della Tunisia.

tunisia-tunisi-le-catacomba-di-tunisi

  • La Piazza Kasbah di Tunisi

La Piazza Kasbah di Tunisi si trova nel centro della capitale della Tunisia, a Tunisi.

tunisia-tunisi-la-piazza-kasbah-di-tunisi

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Tunisi, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Tunisi!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Tripoli

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare ad Accra – Vacanza Ideale

Comments are closed.