Cosa vedere e fare a Sofia

Sofia è la capitale e la più grande città della Bulgaria. È situata nella parte occidentale del Paese, ai piedi del monte Vitosa. La città fu fondata nel VII secolo a.C. Sofia è la terza capitale più antica d’Europa, dopo Atene e Roma. Ha avuto molti nomi nel corso della sua storia e i resti della città antica sono visibili ancora oggi. Sofia fu in origine un insediamento dei Traci chiamato Serdica o Sardica. Venne conquistata dai Romani nel 29 a.C. e divenne la capitale della Dacia. Venne distrutta dagli Unni nel 447. La città fu ricostruita dall’imperatore bizantino Giustiniano I e ribattezzata Triadiza. Nota come Sredec sotto i Bulgari, venne rinominata Sofia, che significa “saggezza” in greco, nel 1376. Sofia venne conquistata dall’Impero Ottomano nel 1382 e divenne la capitale della provincia turca di Rumelia. Nuovamente conquistata dai Russi nel 1878, divenne la capitale della Bulgaria indipendente nello stesso anno. Durante la seconda guerra mondiale i Russi occuparono nuovamente Sofia e la Bulgaria, deponendo il governo filo-tedesco.

Il clima della è continentale con notevoli escursioni termiche. Il mese più caldo è agosto, mentre il più freddo è gennaio.

Fare un viaggio a Sofia

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Sofia e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • La Cattedrale di Aleksandar Nevski di Sofia

La Cattedrale di Aleksandar Nevski di Sofia è la cattedrale ortodossa di Sofia. Costruita in stile neo-bizantino in memoria dei 200 000 soldati russi caduti nella guerra turco-russa. La costruzione della cattedrale di Aleksandar Nevski iniziò nel 1882, ma i lavori s’interruppero improvvisamente. Ricominciò poi nel 1904 e finì nel 1912.

bulgaria-sofia-la-cattedrale-di-aleksandar-nevski-di-sofia

  • La Chiesa di San Giorgio di Sofia

La Chiesa di San Giorgio di Sofia è una chiesa a pianta circolare di epoca paleocristiana edificata a Serdica, nome antico di Sofia in Bulgaria. Fu costruita nel IV secolo. Durante il periodo ottomano fu convertita in moschea. Oggi è utilizzata per il culto cristiano.

bulgaria-sofia-la-chiesa-di-san-giorgio-di-sofia

  • La Chiesa di Bojana di Sofia

La Chiesa di Bojana di Sofia è una chiesa medievale appartenente alla Chiesa ortodossa bulgara. L’ala est di questa costruzione a due piani venne eretta originariamente alla fine del X o agli inizi dell’XI secolo, mentre la parte centrale venne aggiunta nel XIII secolo durante il Secondo impero bulgaro. La chiesa venne poi completata a metà del XIX secolo con un ulteriore espansione verso ovest.

Bulgaria Sofia La Chiesa di San Giorgio di Sofia

  • Il Museo Nazionale Storico della Bulgaria

Il Museo Nazionale Storico della Bulgaria è il museo più grande della Bulgaria e si trova a Sofia. Il museo fu fondato nel 1973.

bulgaria-sofia-il-museo-nazionale-storico-della-bulgaria

  • Il Museo Nazionale della Storia Militare della Bulgaria

Il Museo Nazionale della Storia Militare della Bulgaria si trova a Sofia. Si tratta di uno dei musei più importanti da visitare quando si va in vacanza a Sofia.

bulgaria-sofia-il-museo-nazionale-della-storia-militare-della-bulgaria

  • La Chiesa Russa di Sofia

La Chiesa Russa di Sofia, conosciuta anche come la Chiesa di San Nicola dei Miracoli, si trova nella capitale della Bulgaria.

bulgaria-sofia-la-chiesa-russa-di-sofia

  • Il Museo Nazionale Archeologico della Bulgaria

Il Museo Nazionale Archeologico della Bulgaria si trova nel centro della Sofia. Si tratta di uno dei musei più importanti del paese.

bulgaria-sofia-il-museo-nazionale-archeologico-della-bulgaria

  • La Moschea Banya Bashi di Sofia

La Moschea Banya Bashi di Sofia fu costruita Mimar Sinan. La sua costruzione fu completata nel 1576.

bulgaria-sofia-la-moschea-banya-bashi-di-sofia

  • La Sinagoga di Sofia

La Sinagoga di Sofia è situata nel centro di Sofia in Bulgaria. Costruita tra il 1905 e il 1909, in stile neo moresco, è una delle più grandi sinagoghe monumentali d’Europa.

bulgaria-sofia-la-sinagoga-di-sofia

  • Lo Zoo di Sofia

Lo Zoo di Sofia è stato fondato nel 1888 ed è il più antico e il più grande giardino zoologico della Bulgaria. Si estende su 36 ettari e da marzo 2006 ha ospitato 1.113 animali di 244 specie.

bulgaria-sofia-lo-zoo-di-sofia

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Sofia, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Sofia!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Chisinau

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi