Cosa vedere e fare a Santo Domingo

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana. Il primo insediamento nella zona risale al 1496, quando Bartolomeo Colombo, fratello del più noto Cristoforo, esplorava la zona della foce del fiume Ozama per conto dell’esercito spagnolo. La fondazione ufficiale, tuttavia, risale nel 1498, nell’area orientale rispetto al fiume. Nel 1502 la città venne trasferita nella sua posizione attuale da Nicolás de Ovando. La città di Santo Domingo è comunque il più antico nucleo fondato dagli europei nel nuovo mondo ancora esistente. Il disegno originale della città oggi è visibile nella Zona Coloniale, dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Vi sono ancora edifici del sedicesimo secolo, tra i più antichi delle Americhe, tra cui i primi uffici amministrativi e la prima cattedrale del Nuovo Mondo.

La città si trova al centro della costa meridionale dominicana, affacciata sul Mar dei Caraibi. Il mare che bagna le coste della capitale è altamente inquinato, e quindi vige il divieto di balneazione lungo la costa cittadina. Le spiagge cominciano ad essere paradisi balneari pian piano che ci si allontana dalla capitale. A partire da Juan Dolio, e procedendo verso Punta Cana.

Il clima di Santo Domingo è tropicale.

Fare un viaggio a Santo Domingo

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Santo Domingo e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • La Cattedrale di Santa María la Menor di Santo Domingo

La Cattedrale di Santa María la Menor si trova nella capitale della Repubblica Dominicana, a Santo Domingo. Si tratta della cattedrale più antica dell’America. La sua costruzione inizio nel 1512 e fu completata nel 1540.

repubblica-dominicana-santo-domingo-la-cattedrale-di-santa-maria-la-menor-di-santo-domingo

  • La Fortezza Ozama di Santo Domingo

La Fortezza Ozama di Santo Domingo è un castello del 16-essimo secolo costruita dai spagnoli che si trova nella capitale della Repubblica Dominicana.

repubblica-dominicana-santo-domingo-la-fortezza-ozama-di-santo-domingo

  • Il Museo della Casa Reale di Santo Domingo

Il Museo della Casa Reale di Santo Domingo è uno dei musei più importanti che si trova nella Repubblica Dominicana.

repubblica-dominicana-santo-domingo-il-museo-della-casa-reale-di-santo-domingo

  • La Porta del Conte di Santo Domingo

La Porta del Conte di Santo Domingo si trova nella capitale della Repubblica Dominicana. Si tratta di una delle attrazioni più importanti da visitare quando si va in vacanza a Santo Domingo.

repubblica-dominicana-santo-domingo-la-porta-del-conte-di-santo-domingo

  • Il Museo Bellapart di Santo Domingo

Il Museo Bellapart di Santo Domingo è un museo privato sull’arte nella capitale della Repubblica Dominicana.

Repubblica-Dominicana-Santo-Domingo-Il-Museo-Bellapart-di-Santo-Domingo.jpg

  • Il Tempio Santo Domingo della Repubblica Dominicana

Il Tempio Santo Domingo della Repubblica Dominicana fu il primo tempio costruito nella zona dei Caraibi. Si trova a Santo Domingo.

repubblica-dominicana-santo-domingo-il-tempio-santo-domingo-della-repubblica-dominicana

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Santo Domingo, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Santo Domingo!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Sucre

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Bogotá – Vacanza Ideale

Commenti chiusi