Cosa vedere e fare a Londra

Londra è la capitale e maggiore città dell’Inghilterra e del Regno Unito. A Londra hanno sede numerose istituzioni, organizzazioni e società internazionali. Inoltre, vi risiede stabilmente il monarca del Regno Unito presso Buckingham Palace ed il parlamento.

Sebbene vi sia evidenza di insediamenti Britanni sparsi nella zona, il primo insediamento principale fu fondato dai Romani nel 43 d.C. Questo insediamento durò per soli diciassette anni e nel 61, la tribù di Iceni guidata dalla regina Budicca lo prese d’assalto bruciandolo. Rifondata, al suo apice nel corso del II secolo, Londra contava una popolazione di circa 60 000 romani. Dal VII secolo gli Anglosassoni crearono un nuovo insediamento chiamato Lundenwic a più di un miglio a monte della città romana, intorno a quello che oggi è Covent Garden. Due scoperte recenti indicano che Londra potrebbe essere molto più antica di quanto si pensasse. Nel 1999 furono trovati i resti di un ponte dell’età del bronzo sul litorale a nord di Vauxhall Bridge. Questo ponte attraversava il Tamigi o permetteva di raggiungere un’isola perduta.

Il clima di Londra è di tipo oceanico, simile al clima della gran parte del sud della Gran Bretagna. Il clima londinese è fortemente influenzato dalla Corrente del Golfo, che ne mitiga le temperature in tutte le stagioni. Gli inverni vanno generalmente dal fresco al freddo moderato con brinate e raramente gelate che si verificano in periferia, in media, due volte alla settimana da novembre a marzo mentre nel centro della città con ancor meno frequenza. La neve, in piccole quantità, solitamente si presenta all’incirca 4 o 5 volte all’anno tra dicembre e febbraio. La neve a marzo e ad aprile è un evento raro, si verifica ogni due o tre anni.

Fare un viaggio a Londra

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Londra e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • London Eye

Il London Eye, anche noto come Millennium Wheel, è una ruota panoramica che si trova a Londra. La sua costruzione inizio nel 1998 e termino nel 2000. Con i suoi 135 metri, era la ruota panoramica più alta del mondo fino alla costruzione della Stella di Nanchang in Cina, aperta nel maggio del 2006 e successivamente del Singapore Flyer, 30 metri più alto del London Eye.

  • La Torre di Londra

La Torre di Londra è un castello storico situato nel centro di Londra. Fu fondata verso la fine del 1066 come parte della conquista normanna dell’Inghilterra. All’inizio della sua storia, il palazzo servì anche come residenza reale. La torre è un complesso costituito da diversi edifici disposti all’interno di due anelli concentrici di mura e da un fossato.

  • La Cattedrale di San Paolo di Londra

La Cattedrale di San Paolo è una delle due cattedrali anglicane di Londra.  L’ edificio è considerato il capolavoro dell’architetto Christopher Wren. È il secondo edificio religioso per dimensione in Gran Bretagna dopo la cattedrale di Liverpool.

  • Il Buckingham Palace di Londra

Il Buckingham Palace, situato nella Città di Westminster a Londra, è la residenza ufficiale del sovrano del Regno Unito. L’espressione Buckingham Palace o semplicemente The Palace è diventata comune per esprimere tutto quanto ciò che riguarda gli ambienti della Corte e della famiglia reale. Oltre ad essere la residenza ufficiale della Regina, Buckingham Palace è il luogo in cui si svolgono numerose cerimonie pubbliche ed è anche una notevole attrazione turistica. Da un punto di vista più profondo, ha sempre rappresentato un punto di riferimento per i sudditi, nei momenti gioiosi e tristi della storia del Regno Unito. Il palazzo si estende su una superficie di 77.000 m².

  • Tower Bridge di Londra

Il Tower Bridge è un ponte mobile di Londra situato sul fiume Tamigi. Il suo nome deriva dal fatto che collega il distretto di Southwark alla Torre di Londra, un’antica costruzione in cui venivano rinchiusi e giustiziati i prigionieri. Il Tower Bridge è un ponte piuttosto recente. La costruzione iniziò nel 1886 e fu completata solo nel 1894.

  • La Chiesa di San Pietro di Londra

La Chiesa di San Pietro di Londra si trova presso l’abbazia di Westminster ed è il più importante luogo di culto anglicano di Londra dopo la cattedrale di San Paolo.

  • Il Big Ben di Londra

Il Big Ben è il nomignolo della campana più grande dell’orologio della torre all’angolo nord-est del palazzo di Westminster, conosciuto anche come House of Parliament, a Londra. Per tradizione l’uso del nome si è esteso anche all’orologio e all’intera torre in stile neogotico, alta 96 metri, iniziata nel 1834 e terminata nel 1858. Conosciuta come Clock Tower (Torre dell’Orologio), in occasione del Giubileo di diamante di Elisabetta II del Regno Unito del giugno 2012 è diventata ufficialmente la Elizabeth Tower. Questa torre suona ogni quarto d’ora, ogni mezz’ora e ogni ora. Ufficialmente il nome della campana è Great Bell.

  • British Museum

Il British Museum è uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. Si trova a Londra ed è stato fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, un medico e scienziato che ha collezionato un patrimonio letterario ed artistico nel suo nucleo originario.

  • Il Museo di Storia Naturale di Londra

Il Museo di Storia Naturale di Londra è uno dei tre grandi musei situati a Kensington nella Cromwell Road. Ospita circa 70 milioni di reperti organizzati in cinque collezioni principali: botanica, entomologia, mineralogia, paleontologia e zoologia. Un tempo faceva parte del British Museum anche se ora è solamente una parte distaccata di esso. L’edificio risale al 1870 e fu costruito, appositamente per accogliere le collezioni di storia naturale nazionali, su richiesta di Richard Owen sovraintendente dei dipartimenti di storia naturale del British Museum.

  • La Galleria Nazionale di Londra

La Galleria Nazionale di Londra è un museo e fu fondata nel 1824. Ospita una ricca collezione composta da più di 2.300 dipinti di varie epoche, dalla metà del XII secolo al secolo scorso.

  • Lo Zoo di Londra

Lo Zoo di Londra è il più antico zoo scientifico del mondo. Fu inaugurato nella città di Londra nel 1828 e la sua funzione originaria era quella di ospitare animali a scopo scientifico. Ad oggi lo zoo ospita 755 diverse specie, per un totale di 15.104 animali. Queste cifre ne fanno uno dei maggiori parchi faunistici del Regno.

  • La Piazza Trafalgar di Londra

La Piazza Trafalgar è una piazza di Londra dedicata al ricordo della battaglia di Trafalgar nel 1805, in cui la Royal Navy di Horatio Nelson sconfisse le flotte combinate di Francia e Spagna, durante le guerre napoleoniche. In origine doveva essere intitolata a Re Guglielmo IV, ma l’architetto George Ledwell Taylor suggerì e ottenne di darle l’attuale nome.

  • Hyde Park di Londra

Hyde Park è uno dei nove parchi Reali di Londra. Diviso in due parti dal lago artificiale Serpentine Lake, il parco è contiguo ai Kensington Gardens, che sono comunemente considerati come una parte di Hyde Park, anche se nella realtà le due aree verdi sono ufficialmente separate sin dal 1728, quando la Regina Carolina ne impose la divisione.

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Londra, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Londra!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare ad Amsterdam

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Mosca – Vacanza Ideale

Commenti chiusi