Cosa vedere e fare a Lomé

Lomé è la capitale e la città più popolosa del Togo. Il toponimo Lomé viene da Alotimé, che in lingua ewe significa “in mezzo alle piante d’Alo”. L’Alo è un albero che dominava il sito storico di Lomé al tempo della sua fondazione. Fu fondata dagli Ewe nel XVIII secolo.

Il clima di Lomé è equatoriale ed è fortemente influenzato dal mare, che lo mitiga. Il caldo è stabile, senza picchi eccessivi, e il vento proveniente dal mare lo rende più piacevole. La piovosità è moderata.

Fare un viaggio a Lomé

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Lomé e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • Il Museo Nazionale di Togo

Il Museo Nazionale di Togo è uno dei musei più importante del paese e si trova nella capitale del Togo, a Lomé. Fu fondato nel 1975 e al suo interno si possono ammirare reperti etnografici, culturali ed artistici.

togo-lome-il-museo-nazionale-di-togo

  • Il Museo Internazionale del Golfo della Guinea di Lomé

Il Museo Internazionale del Golfo della Guinea di Lomé è uno dei musei migliori a Togo. Nel museo si può ammirare una grande collezione di sculture africane degli ultimi 200 anni.

togo-lome-il-museo-internazionale-del-golfo-della-guinea-di-lome

  • Il Monumento dell’Indipendenza di Lomé

Il Monumento dell’Indipendenza di Lomé si trova nella capitale del Togo ed è una delle attrazioni per chi visita Lomé.

togo-lome-il-monumento-dellindipendenza-di-lome

  • La Cattedrale del Cuore Sacro di Lomé

La Cattedrale del Cuore Sacro di Lomé è la cattedrale più importante della capitale del Togo. Fu costruita in un anno dalle autorità coloniali tedesche e fu aperta nel 1902.

togo-lome-la-cattedrale-del-cuore-sacro-di-lome

  • La Grande Moschea di Lomé

La Grande Moschea di Lomé si trova nella capitale del Togo ed è una delle attrazioni per chi fa un viaggio a Lomé.

togo-lome-la-grande-moschea-di-lome

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Lomé, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Lomé!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Dodoma

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare a Kampala – Vacanza Ideale

Comments are closed.