Cosa vedere e fare a Kigali

Kigali è la capitale e la città più popolosa della repubblica del Ruanda. È situata al centro della nazione ed è la principale città del paese dal punto di vista culturale ed economico. Fu fondata nel 1907 durante il dominio tedesco, la città divenne capitale del Ruanda solo in seguito all’indipendenza, raggiunta nel 1962. Ai tempi del Regno Mwami la capitale aveva sede a Nyanza, mentre sotto il dominio coloniale aveva sede a Butare, ora conosciuta come Astrida. In seguito all’indipendenza del Ruanda si pensò inizialmente di scegliere Butare come capitale, ma si preferì Kigali dal momento che si trovava geograficamente al centro del paese.

Fare un viaggio a Kigali

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Kigali e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • Il Memoriale del Genocidio di Kigali

Il Memoriale del Genocidio di Kigali si trova nella capitale della Ruanda. Fu costruito per commemorare i morti durante il genocidio avvenuto nel 1994, dove furono uccise quasi 1 milione di persone.

Ruanda Kigali Il Memoriale del Genocidio di Kigali

  • Il Centro dell’Arte Inema di Kigali

Il Centro dell’Arte Inema di Kigali fu fondato nel 2012 e si trova nella capitale della Ruanda. Si possono ammirare opere di artisti locali.

Ruanda Kigali Il Centro dell’Arte Inema di Kigali

  • La Chiesa Nyamata di Ruanda

La Chiesa Nyamata di Ruanda si trova a quasi 30 km a sud di Kigali. Si tratta di una delle attrazioni per chi va in vacanza a Ruanda.

Ruanda Kigali La Chiesa Nyamata di Ruanda

  • Il Museo del Palazzo Presidenziale di Kigali

Il Museo del Palazzo Presidenziale di Kigali è uno dei musei più recenti di Kigali.

Ruanda Kigali Il Museo del Palazzo Presidenziale di Kigali

  • Il Parco Nazionale Akagera di Kigali

Il Parco Nazionale Akagera di Kigali ha una superficie di 1,120 km² ed è uno dei primi parchi dell’Africa.

Ruanda Kigali Il Parco Nazionale Akagera di Kigali

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Kigali, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Kigali!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Kinshasa

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare a El Aaiún – Vacanza Ideale

Comments are closed.