Cosa vedere e fare a Helsinki

Helsinki è la capitale e la città più grande della Finlandia. La città è bilingue e le lingue ufficiali sono il finlandese e lo svedese. Helsinki è geograficamente situata nella parte meridionale del Paese sulle rive del Golfo di Finlandia, parte del mar Baltico, di fronte alla capitale dell’Estonia, Tallinn, e si estende su più isole.

Helsinki venne fondata nel 1550 su ordine del re di Svezia Gustav Vasa con il nome di Helsingfors sul sito di Forsby, alla foce del fiume Vanda. Il villaggio era affiancato già da un porto, menzionato per la prima volta con il nome di Helsinge nel 1351 in un documento del re Magnus II di Svezia che garantiva i diritti per la pesca del salmone sul fiume Vantaa al monastero estone di Padise.

Il clima è boreale umido e, nonostante la latitudine nordica, è mitigato dal mare seppur meno “scaldato” dalla tiepida Corrente del Golfo rispetto alla Norvegia e alla Svezia, che sono nazioni climaticamente meno continentali della Finlandia. In gennaio e febbraio le temperature medie sono di circa −4,5 °C, mentre le medie da giugno ad agosto sono di 16 °C.

Fare un viaggio a Helsinki

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Helsinki e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • La Fortezza Suomenlinna di Helsinki

La Fortezza Suomenlinna è una fortezza marina edificata su un arcipelago di sei isole a largo di Helsinki. Dal 1991 è stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. La fortezza fu voluta dal governo svedese nel 1748 per proteggere il paese contro l’espansionismo russo. La costruzione iniziò nello stesso anno sotto la direzione di Augustin Ehrensvard. Nel 1788 servì come base militare durante la guerra russo-svedese sotto re Gustavo III. Nel 1808, durante la guerra di Finlandia, la fortezza si arrese all’esercito russo senza opporre resistenza, e al termine della guerra, l’anno successivo, Suomenlinna passò sotto il controllo russo. Durante la guerra di Crimea, nel 1855, il sito fu bombardato e danneggiato dall’esercito anglo-francese.

finlandia-helsinki-la-fortezza-suomenlinna-di-helsinki

  • La Chiesa Temppeliaukion di Helsinki

La Chiesa Temppeliaukion è una chiesa luterana scavata nella roccia, esempio di architettura rupestre, e situata nel quartiere Toolo di Helsinki. Fu progettata dagli architetti Timo e Tuomo Suomalainen e consacrata nel 1969.

finlandia-helsinki-la-chiesa-temppeliaukion-di-helsinki

  • La Piazza del Senato di Helsinki

La Piazza del Senato e i dintorni sono la parte più antica del centro di Helsinki.

finlandia-helsinki-la-piazza-del-senato-di-helsinki

  • La Cattedrale della Dormizione di Helsinki

La Cattedrale Uspenski o cattedrale della Dormizione è la cattedrale ortodossa dell’eparchia di Helsinki. La cattedrale si erge su una collina sulla penisola di Katajanokka, che si affaccia sulla città. La chiesa è stata progettato dall’architetto russo Aleksey Gornostayev in stile neobizantino e fu costruita dopo la sua morte, tra il 1862 ed il 1868, inaugurata solennemente il 25 ottobre 1868.

finlandia-helsinki-la-cattedrale-della-dormizione-di-helsinki

  • Il Museo dell’Arte Ateneum di Helsinki

Il Museo dell’Arte Ateneum è un museo di arti visive di Helsinki. Assieme al Museo Kiasma e al Sinebrychoff Art Museum, espone le opere conservate dalla Galleria Nazionale Finlandese. Custodisce la più importante collezione d’arte classica in Finlandia. In precedenza l’edificio Ateneum ospitava anche l’Accademia finlandese di Belle Arti e Università di Arte e Design di Helsinki, successivamente trasferitesi in altre sedi.

finlandia-helsinki-il-museo-dellarte-ateneum-di-helsinki

  • La Piazza Kauppatori di Helsinki

La Piazza Kauppatori è la piazza del mercato di Helsinki. È, insieme alla vicina piazza del Senato, il luogo più noto della città. La sua particolarità è quella di trovarsi affacciata sul Golfo di Finlandia, in particolare sul lato nord del porto meridionale di Helsinki. Caratteristici sono i numerosissimi banchetti che vendono pesce cotto da mangiare sul posto o frutta di stagione e funghi, oltre a souvenir di ogni genere. È il posto della città in cui è più facile incontrare i numerosi turisti che provengono da ogni parte del mondo.

finlandia-helsinki-la-piazza-kauppatori-di-helsinki

  • Il Museo Kiasma di Helsinki

Il Museo Kiasma è un museo di arte contemporanea a Helsinki. Il museo espone la collezione d’arte contemporanea della Galleria nazionale finlandese fondata nel 1990. Il suo obiettivo centrale è quello di rendere l’arte contemporanea maggiormente familiare elevandone così il proprio status. È opera dell’architetto statunitense Steven Holl.

finlandia-helsinki-il-museo-kiasma-di-helsinki

  • Il Muso Nazionale della Finlandia

Il Museo Nazionale della Finlandia si trova a Helsinki. Si tratta di uno dei musei più importanti da visitare quando si va in vacanza a Helsinki.

finlandia-helsinki-il-muso-nazionale-della-finlandia

  • La Cattedrale di Helsinki

La Cattedrale di Helsinki è la cattedrale luterana della diocesi di Helsinki. Fu progettata in stile neoclassico da Johann Carl Ludwig Engel, architetto di origini tedesche molto attivo in Finlandia. I lavori cominciarono nel 1830 e si conclusero nel 1851.

finlandia-helsinki-la-cattedrale-di-helsinki

  • Il Parco Nazionale di Liesjarvi di Helsinki

Il Parco Nazionale di Liesjarvi è un parco nazionale della Finlandia. È stato istituito nel 1956 e occupa una superficie di 21 km².

finlandia-helsinki-il-parco-nazionale-di-liesjarvi-di-helsinki

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Helsinki, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Helsinki!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Copenaghen

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare ad Oslo – Vacanza Ideale

Comments are closed.