Cosa vedere e fare a Giacarta

Giacarta è la capitale e la principale città dell’Indonesia. Situata sulla costa nordoccidentale dell’isola di Giava. Il primo insediamento di cui si ha notizia sul luogo dell’odierna Giacarta era il porto di Kalapa, vicino alla foce del fiume Ciliwung. Le sue origini possono essere rintracciate in una presenza indù del V secolo che nel XII era divenuto il principale del regno della Sonda. I portoghesi sono indicati come i primi europei a visitare il porto di Kalapa. Un re indù garantì ai commercianti portoghesi il permesso di costruire un fortino a Kalapa, all’inizio del XVI secolo. Il porto di Giakarta viene chiamato ancora oggi Sunda Kelapa, da questo primo insediamento.

Nel 1527, la città venne conquistata da Fatahillah, un giovane capo di un vicino regno settentrionale, che cambiò il nome di Kalapa in Jayakarta. In giavanese Jayakarta significa vittoriosa e prosperosa. Questa particolare data viene considerata come la nascita ufficiale di Giacarta.

Fare un viaggio a Giacarta

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Giacarta e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • La Cattedrale di Giacarta

La Cattedrale di Giacarta è una cattedrale cattolica romana ed è costruita secondo lo stile neo – gotica.

Indonesia Giacarta La Cattedrale di Giacarta

  • Il Tempio Yayasan Wihara Dharma Bhakti

Il Tempio Yayasan Vihara Dharma Bhakti si trova all’interno del quartiere di Glodok. Il color rosso ricorre anche qui dentro come in tutta Chinatown, ma in modo più persistente.

Indonesia Giacarta Il Tempio Yayasan Wihara Dharma Bhakti

  • Il Monument National di Giacarta

Il Monument National, spesso abbraviato in Monas, si trova nel Merdeka Square ed è una torre alta 132 metri. Monas simboleggia la battaglia di Jakarta nella conquista della propria indipendenza. E lo stesso significato è attribuito alla fiamma di bronzo che campeggia in cima al Monument National.

Indonesia Giacarta Il Monument National

  • Istiqlal Mosque di Giacarta

Istiqlal Mosque è la moschea più grande nel sudest asiatico. Fu aperta al pubblico nel 1978.

Indonesia Giacarta Istiqlal Mosque

  • Il Museo Nazionale d’Indonesia

Il Museo Nazionale d’Indonesia ospita una ricca e preziosa collezione di oggetti tradizionali appartenuti ai popoli indigeni del luogo. Il museo risale al 1862 e ospita una collezione di circa 140.000 oggetti. L’edificio in sé è considerato uno dei migliori esempi di architettura neoclassica di tutta Giacarta. Nel 2007 è stata aggiunta una nuova ala, per consentire un ulteriore allargamento dello spazio riservato alla collezione. Il museo, che si trova nelle vicinanze del maestoso Monumento Nazionale, è conosciuto anche con il nome di Museo dell’Elefante per via dell’enorme statua in bronzo posta al centro del cortile.

Indonesia Giacarta Il Museo Nazionale d’Indonesia

  • Taman Mini Indonesia Indah

Taman Mini Indonesia Indah è un’area ricreativa che rappresenta l’Indonesia e si trova a Giacarta.

Indonesia Giacarta Taman Mini Indonesia Indah

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Giacarta, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Giacarta!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare ad Ulan Bator

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Saint Peter Port – Vacanza Ideale

Commenti chiusi