Cosa vedere e fare a Dacca

Dacca è la capitale e la città più popolosa del Bangladesh, nonché capoluogo del distretto omonimo e sorge sul fiume Buriganga. È il centro industriale, commerciale e amministrativo della nazione, ed è un importante snodo del commercio del riso, semi oleiferi, zucchero e tè. Dacca è celebre per il suo artigianato, che include prodotti tessili e lavorati della iuta.

La storia di Dhaka risale all’anno 1000, ma la città raggiunse la gloria come capitale del Bengala sotto la dinastia Moghul. A quell’epoca era anche conosciuta come Jahangir Nagar in onore dell’imperatore Mughal Jahangir. La città passò sotto il controllo della Gran Bretagna nel 1765. Divenne capitale del Pakistan orientale nel 1947. Il 21 febbraio 1952 studenti ed attivisti politici furono uccisi quando la polizia pakistana aprì il fuoco sui protestanti che chiedevano per la propria lingua nativa, il Bengalese, gli stessi diritti dell’Urdu. Nel 1971 la città divenne capitale del nuovo stato indipendente del Bangladesh.

La Dacca moderna è cresciuta velocemente ed in maniera disordinata, anche al di fuori della Città Vecchia, per colpa dell’improvviso forte aumento della popolazione dovuto a grandi flussi dalle aree rurali. La Città Vecchia con il suo importante porto e i diversi siti storici si può ancora visitare all’estremità meridionale della moderna e disordinata città.

Fare un viaggio a Dacca

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Dacca e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • Lalbagh Fort di Dacca

Lalbagh Fort è una fortezza del 17-ssimo secolo che si trova davanti al fiume Buriganga. La costruzione inizio nel 1678 dal Mughal Subahdar Muhammad Azam Shah.

Bangladesh Dacca Lalbagh Fort

  • Il Tempio Dhakeshwari di Dacca

Il Tempio Dhakeshwari è un tempio indù a Dacca. Fu costruito nel 12-essimo secolo dal Re della dinastia Sena, Ballal Sen.

Bangladesh Dacca Il Tempio Dhakeshwari

  • Ahsan Manzil di Dacca

Ahsan Manzil fu un palazzo residenziale, la cui costruzione inizio nel 1859 e fini nel 1872. Oggi e’ un museo nazionale.

Bangladesh Dacca Ahsan Manzil

  • Il Museo della Guerra di Liberazione di Dacca

Il Museo della Guerra di liberazione è un museo al centro di Dacca per commemorare la guerra di indipendenza contro il Pakistan. Fu aperto nel 1996.

Bangladesh Dacca Il Museo della Guerra di liberazione

  • Jatiyo Sangsad Bhaban di Dacca

Jatiyo Sangsad Bhaban è la sede del Parlamento. Si tratta di uno degli edifici legislativi più grandi al mondo. Fu costruito nel 2002.

Bangladesh Dacca Jatiyo Sangsad Bhaban

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Dacca, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Dacca!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare ad Erevan

2 Comments

  1. Pingback: Cosa vedere e fare ad Astana – Vacanza Ideale

  2. Pingback: Cosa vedere e fare a Dacca – Vacanza Idea...

Comments are closed.