Cosa vedere e fare a Conakry

Conakry è la capitale e la città più popolosa della Guinea. Si trova sul lembo settentrionale dell’isola Tombo. La città fu fondata dopo che i britannici cedettero l’isola alla Francia nel 1887 e divenne la capitale della Guinea Francese attorno al 1904. Prosperò come porto per le esportazioni guadagnandosi il nome di Parigi d’Africa, in particolare il suo sviluppo crebbe quando venne attivata la ferrovia che la collegava a Kankan.

La capitale di Guinea, Conakry, ha un clima tropicale

Fare un viaggio a Conakry

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Conakry e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Le Isole di Los

Le Isole di Los sono un gruppo di piccole isole che si ritrovano al largo della costa della Guinea, di fronte a Conakry. Il centro principale delle isole è Roume sull’Isola di Roume che prende nome da Ernest Roume, governatore generale dell’Africa Occidentale Francese dal 1902 al 1907. Roume ha ispirato il romanzo “L’isola del tesoro” del 1883 di Robert Louis Stevenson.

Guinea Conakry Le Isole di Los

  • Il Museo Nazionale della Guinea

Il Museo Nazionale della Guinea si trova a Conakry. Fu aperto dopo l’indipendenza della Guinea nel 1960.

Guinea Conakry Il Museo Nazionale della Guinea

  • La Grand Moschea di Conakry

La Grand Moschea di Conakry si trova nella capitale della Guinea. Fu costruita da Ahmed Sékou Touré grazie a i fondi del Re Fahd dell’Arabia Saudita. Fu aperto nel 1982 e si tratta della quarta moschea più grande in Africa e la più grande moschea nella subsahariana.

Guinea Conakry La Grand Moschea di Conakry

  • La Cattedrale Santa Maria di Conakry

La Cattedrale Santa Maria si trova nella capitale, a Conakry, ed è una delle attrazioni per chi visita la capitale della Guinea.

Guinea Conakry La Cattedrale Santa Maria di Conakry

  • Il Giardino Botanico di Conakry

Il Giardino Botanico si trova a Conakry ed è famosa per gli alberi capoc.

Guinea Conakry Il Giardino Botanico di Conakry

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Conakry, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Conakry!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Basse-Terre

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare a Bissau – Vacanza Ideale

Comments are closed.