Cosa vedere e fare a Buenos Aires

Buenos Aires è la capitale e la maggiore città dell’Argentina. È una delle più grandi metropoli sudamericane, la seconda in America latina, la seconda dopo San Paolo del Brasile ed è sede di uno dei maggiori porti del continente. Buenos Aires è stata fondata nel 1580 da Juan de Garay e successivamente fece parte del Vicereame del Perù.

Il clima di Buenos Aires è chiamato clima pampeano, una variante del clima subtropicale umido. La temperatura media annuale è attorno ai 18 °C.

Fare un viaggio a Buenos Aires

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Buenos Aires e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Il Teatro Colon di Buenos Aires

Il Teatro Colón di Buenos Aires è uno dei teatri lirici più grandi del mondo. La struttura magnifica e l’impegno costante nella cura e nelle rappresentazioni ne fanno un monumento dell’arte teatrale e lirica. Acusticamente è considerato uno dei primi cinque teatri al mondo per la rappresentazione di opere liriche.

L’edificio occupa 8.200 metri quadrati e la superficie totale di 58.000 metri quadrati sulla proprietà delimitata dalle vie Tucumán, Libertà, il passaggio Arturo Toscanini ed il Cerrito.

Argentina Buenos Aires Il Teatro Colon

  • Il Quartiere Recoleta di Buenos Aires

Recoleta è un quartiere residenziale nel centro di Buenos Aires. Si tratta di area di enorme interesse storico e architettonico, in particolare per il Cimitero della Recoleta e per il gran numero di attività ricreative e culturali all’interno della città. Il nome del quartiere è stato preso dal Convento dei Padri Recoletos, membri dell’ordine francescano che si stabilì nella zona agli inizi del XVIII secolo, fondando un convento ed una chiesa dedicata alla Madonna del Pilar e, vicino a questa, il cimitero. Molte delle facciate degli edifici presenti in questo quartiere richiamano l’architettura tipicamente parigina.

Argentina Buenos Aires Recoleta

  • Il Bosques de Palermo di Buenos Aires

Il Parque Tres de Febrero, noto anche come de Bosques Palermo, è un parco urbano di 25 ettari situato nel quartiere di Palermo a Buenos Aires. È noto per i suoi boschi, laghi e giardini di rose e per la presenza del planetario cittadino.

Argentina Buenos Aires Il Bosques de Palermo

  • L’Obelisco di Buenos Aires

L’Obelisco di Buenos Aires fu costruito nel 1936 al centro della grandissima Plaza de la Republica, nel punto dove fu issata la prima bandiera argentina.

Argentina-Buenos-Aires-L’Obelisco

  • Il Quartiere di San Telmo di Buenos Aires

Il Quartiere di San Telmo è il quartiere multietnico di Buenos Aires che conserva, anche, l’aspetto coloniale e l’impronta delle civiltà. In questa zona si trova anche la maggior parte delle gallerie d’arte contemporanea e degli atelier di tutta Buenos Aires. Nel quartiere San Telmo si trova anche il Mercatino delle Pulci, nel quale è possibile acquistare oggetti d’antiquariato e di artigianato locale e si può anche partecipare o assistere a lezioni e spettacoli di tango.

Argentina Buenos Aires San Telmo

  • Puerto Madero di Buenos Aires

Puerto Madero è la parte moderna della città. In quest’area sono concentrati tutti i grattacieli della città, che ospitano molti alberghi di lusso, e le sue costruzioni più ardite. Tra queste spicca senz’altro il Puente de la Mujer, un ponte pedonale lungo 160 metri e opera dell’archistar Santiago Calatrava.

Argentina Buenos Aires Puerto Madero

  • Plaza de Mayo di Buenos Aires

Plaza de Mayo è la piazza principale di Buenos Aires, costruita nel 1580. Sulla piazza si affacciano alcuni degli edifici civili e religiosi più importanti della città come ad esempio il Cabildo de Buenos Aires, la Casa Rosada, la cattedrale, la sede del governo cittadino e il Banco de la Nación Argentina. Il suo attuale nome, che significa Piazza di maggio, commemora la rivoluzione di maggio del 1810, che diede inizio al processo che portò all’indipendenza dalla Spagna nel 1816.

Argentina Buenos Aires Plaza de Mayo

  • Il Museo Malba di Buenos Aires

Il Museo Malba fu inaugurato nel 2001. Nel questo museo si possono ammirare le mostre dei migliori artisti argentini e latinoamericani dagli inizi del 900 fino ad oggi.

Argentina Buenos Aires Il Museo Malba

  • Il Museo Nazionale delle Belle Arti di Buenos Aires

Il Museo Nazionale delle Belle Arti di Buenos Aires si trova in zona Plaza Francia, non distante dal MALBA e dal Cementerio di Recoleta.

Argentina Buenos Aires Il Museo Nacional de Bellas Artes

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Buenos Aires, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Buenos Aires!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare a Lima

One Comment

  1. Pingback: Cosa vedere e fare ad Ottawa – Vacanza Ideale

Comments are closed.