Cosa vedere e fare a Bishkek

Bishkek è la capitale del Kirghizistan ed è il più importante centro economico e culturale. Il suo nome in kirghiso significa zangola, ossia recipiente di legno utilizzato per trasformare la panna in burro, in particolare quella usata per ottenere il kumis, il latte di giumenta fermentato, che rappresenta la bevanda nazionale del paese. Vi sono numerose leggende sul motivo per cui si dette alla città il nome di un attrezzo, ma la teoria più accreditata è che la scelta nacque dalla mera assonanza esistente fra il vecchio nome Pishpek e il termine kirghiso Bishkek.

La temperatura media è pari a 10,4 °C. Il mese più caldo è luglio con una temperatura media di 24,7 °C e quello più freddo è gennaio con una media di -3,7 °C.

Fare un viaggio a Bishkek

Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Bishkek e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono:

  • Il Museo Statale di Storia di Bishkek

Il Museo Statale di Storia comprende collezioni che illustrano la storia dei Kirghisi dal periodo nomade fino ai nostri giorni. Nel museo ci sono pitture rupestri dell’età del bronzo provenienti da Saimaly-Tash, ornamenti in oro e altri oggetti d’uso quotidiano dei nomadi kirghisi. Non manca anche una sezione dedicata al periodo sovietico, ingombra di dipinti, sculture e documenti d’ogni genere.

Kirghizistan Bishkek Il Museo Statale di Storia

  • Il Parco Panfilov di Bishkek

Il Parco Panfilov è il memoriale della seconda guerra mondiale con le sue statue. Ogni soldato rappresenta una repubblica sovietica ed è metaforicamente posto a difesa del Cremlino. Nei pressi si trova anche il Military Museum of Almaty.

Parco Panfilov

  • Il Parco Nazionale Ala Archa di Bishkek

Il Parco Nazionale Ala Archa è un parco nazionale alpino nelle montagne Tian Shan, dove si possono fare passeggiate con cavallo, escursioni, ski ecc.

Kirghizistan Bishkek Il Parco Nazionale Ala Archa

  • Osh Bazaar di Bishkek

Osh Bazaar è uno dei mercati più grandi a Kirghizistan. Si trova nella parte ovest della città. Nell’Osh Bazaar si possono acquistare cibi, vestiti, souvenir, ma anche strumenti musicali.

Kirghizistan Bishkek Osh Bazaar

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Bishkek, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Bishkek!

Vacanza Ideale

Leggi anche: Cosa vedere e fare ad Algeri

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Cosa vedere e fare a Male – Vacanza Ideale

Commenti chiusi