Cosa vedere e fare a Manila

Manila è la capitale delle Filippine. È situata sulla costa est della baia di Manila sulla più grande delle isole delle Filippine, Luzón. Nonostante le sacche di povertà presenti, è una delle città più cosmopolite del mondo e la sua area metropolitana è il centro economico, culturale ed industriale del paese. Nacque nel XVI secolo da una colonia musulmana chiamata May Nilad sulle rive del fiume Pasig nella sede del governo coloniale spagnolo che controllò le Filippine per 333 anni. Nel 1898 gli Stati Uniti occuparono e presero il controllo dell’arcipelago fino al 1935 e Manila divenne una delle più… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Giacarta

Giacarta è la capitale e la principale città dell’Indonesia. Situata sulla costa nordoccidentale dell’isola di Giava. Il primo insediamento di cui si ha notizia sul luogo dell’odierna Giacarta era il porto di Kalapa, vicino alla foce del fiume Ciliwung. Le sue origini possono essere rintracciate in una presenza indù del V secolo che nel XII era divenuto il principale del regno della Sonda. I portoghesi sono indicati come i primi europei a visitare il porto di Kalapa. Un re indù garantì ai commercianti portoghesi il permesso di costruire un fortino a Kalapa, all’inizio del XVI secolo. Il porto di Giakarta… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Baghdad

Baghdad è la capitale dell’Iraq e dell’omonima provincia. La città di Baghdad fu fondata tra il 762 e il 767 per volere del califfo Al-Mansur. L’insediamento fu probabilmente realizzato sul sito di un preesistente villaggio persiano. La città sorse nei pressi di Ctesifonte, capitale dell’Impero Sasanide. Alcune generazioni dopo la fondazione, Baghdad divenne un importante centro commerciale e culturale. Secondo alcune fonti la città, alla sua acme, avrebbe contato più di un milione di abitanti. Una larga parte della popolazione era originaria dell’Iran, in particolare della zona di Khorasan. Molte delle storie narrate nelle Mille e una notte sono ambientate… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Sana’a

Sana’a, già capitale dello Yemen del Nord, dal 1990 è la capitale dello Yemen riunificato. È situata al centro di un vasto altopiano ed è cinta da mura e con tipici palazzi yemeniti a più piani. È divisa da mura interne in tre quartieri: arabo, turco ed ebreo. Secondo la tradizione la fondazione della città risale a tempi biblici e fu fondata da Sem, figlio maggiore di Noè e capostipite delle popolazioni semite, il quale dopo aver abbandonato il suo paese trovò prima il Rub al-Khali e successivamente, una terra di alte montagne e valli fertili e decise di fondare… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Damasco

Damasco è la capitale della Siria. È nata nello stesso periodo delle civiltà mesopotamiche. In origine la sua popolazione era costituita da genti di stirpe semitica orientale, successivamente note come Aramei. È considerata, al pari di Gerico, la più antica città del mondo fra quelle abitate in maniera continuativa perché secondo gli archeologi le prime testimonianze di abitazioni a Damasco risalirebbe a 11.000 anni fa. La capitale di questo Stato potrebbe quindi essere la città più antica del mondo tuttora esistente. Damasco ha un clima mite grazie ai molti canali che l’attraversano. Molto caldo e secco in estate, fresco d’inverno,… CONTINUA A LEGGERE