Cosa vedere e fare a Kotte

Sri Jayawardenapura Kotte, conosciuta come Kotte, è la capitale amministrativa dello Sri Lanka. È situata nel distretto di Colombo, 8 km ad est della vecchia capitale Colombo. Centro residenziale e mercato agricolo, Kotte conta varie industrie alimentari, tessili e conciarie. Il clima di Kotte è tropicale e ha piccole variazioni della temperatura durante l’anno. Fare un viaggio a Kotte Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Kotte e rimanere solo pochi giorni da non perdere sono: Diyatha Uyana di Kotte Diyatha Uyana di Kotte si trova nella capitale dello Sri Lanka. Si tratta di una delle attrazioni… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Dili

Dili è la capitale di Timor Est ed è anche la sede del distretto omonimo e uno dei tre vescovadi del paese, la diocesi di Dili. Si trova sulla costa settentrionale dell’isola di Timor ed è la più orientale delle Piccole Isole della Sonda. Dili è il porto principale e centro commerciale e amministrativo di Timor Est. Fare un viaggio a Dili Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Dili e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono: La Statua di Cristo Re di Dili La Statua di Cristo Re si trova sul monte Fatumaca,… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare ad Abu Dhabi

Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Si trova su un’isola a forma di T che si protende nel Golfo Persico dalla costa centro-occidentale. La città fu fondata nel 1791 dalla tribù beduina dei Banu Yas ed oggi è la sede del governo degli Emirati Arabi Uniti e della famiglia degli Emiri di Abu Dhabi e del Presidente degli Emirati Arabi Uniti. Abu Dhabi rappresenta circa i due terzi dell’economia degli Emirati Arabi Uniti ed è situata nella parte sudorientale del Golfo Persico, nella Penisola arabica. La città si colloca su un’isola, chiamata Rim, situata a meno di… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Dacca

Dacca è la capitale e la città più popolosa del Bangladesh, nonché capoluogo del distretto omonimo e sorge sul fiume Buriganga. È il centro industriale, commerciale e amministrativo della nazione, ed è un importante snodo del commercio del riso, semi oleiferi, zucchero e tè. Dacca è celebre per il suo artigianato, che include prodotti tessili e lavorati della iuta. La storia di Dhaka risale all’anno 1000, ma la città raggiunse la gloria come capitale del Bengala sotto la dinastia Moghul. A quell’epoca era anche conosciuta come Jahangir Nagar in onore dell’imperatore Mughal Jahangir. La città passò sotto il controllo della… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare ad Amman

Amman è la capitale e la più popolosa città della Giordania, formata da 14 montagne. Amman è stata abitata da parecchie civiltà, la prima delle quali risale al periodo Neolitico, intorno al 6500 a.C. Nel XIII secolo a.C. Fu dominata dagli Ammoniti, successivamente dagli Assiri, dai Persiani e poi dai Greci, durante la dominazione dei quali fu chiamata Philadelphia da Tolomeo II. Successivamente divenne una città del regno di Nabatea. Conquistata dai Romani divenne una delle dieci città della Decapoli. Amman si trova in una zona collinare del nord-ovest della Giordania ed è posta ad un’altitudine fra 1.029 m sul… CONTINUA A LEGGERE