Cosa vedere e fare a Rabat

Rabat è la capitale del Marocco. La città è situata sulla costa atlantica del paese, sulla sponda sinistra del fiume Bou Regreg, di fronte alla città di Salé. Dopo l’insediamento di alcune popolazioni sul suo territorio, il 1150 può essere considerato l’anno della fondazione della città da parte del califfo almohade ‛Abd al-Mù’min, che fece edificare una cittadella, una moschea e una residenza. La storia urbana di Rabat, del suo sito, dei suoi monumenti è una storia lunga otto secoli, cioè il tempo intercorso fra la creazione del nucleo iniziale e la realizzazione della residenza coloniale del protettorato francese. Il… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell’Egitto, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos. La città si trova sulla riva e sulle isole del Nilo, nel nord dell’Egitto, immediatamente a sud del punto in cui il fiume abbandona il corso del deserto e si rompe in tre rami che formano la regione del delta del Nilo. Il clima del Cairo è sostanzialmente di tipo subtropicale arido, con scarse precipitazioni concentrate nel semestre fresco e lunghissimi periodi di siccità. Già nei mesi primaverili i venti caldi del deserto possono far schizzare il termometro oltre i 35-37 gradi, mentre… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Tripoli

Tripoli è la capitale e la città più popolosa della Libia. La città si trova nella parte nord-occidentale del paese al limitare del deserto, su una parte di terra rocciosa che si protende nel Mar Mediterraneo e forma una baia. La città venne fondata nel VII secolo a.C. dai Fenici, che la chiamarono Oea. Il clima di Tripoli è tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche, inverni miti e precipitazioni modeste. Il suo clima è talvolta influenzato dai venti provenienti dal Sahara. Fare un viaggio a Tripoli Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Tripoli e… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Kampala

Kampala è la capitale e la città principale dell’Uganda. La città si sviluppò attorno ad un forte costruito da Frederick Lugard nel 1890 per la Compagnia britannica dell’Africa Orientale. Dal 1900 al 1905 fu capoluogo del protettorato britannico dell’Uganda e nel 1962, prese il posto di Entebbe come capitale nazionale. Gran parte della città venne distrutta dopo il rovesciamento della dittatura di Idi Amin e con la conseguente guerra civile del 1979. In passato Kampala era la capitale del regno di Buganda. Fare un viaggio a Kampala Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Kampala e… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Kinshasa

Kinshasa è la capitale e la maggiore città della Repubblica Democratica del Congo. È la terza grande area metropolitana dell’Africa dopo Il Cairo e Lagos. Kinshasa è la seconda città di lingua francese al mondo, dopo Parigi e davanti a Montréal. Fu fondata da Henry Morton Stanley nel 1881 con il nome di Léopoldville, in onore del sovrano belga Leopoldo II, appena un anno dopo che il suo rivale nell’esplorazione del fiume Congo, Pietro Savorgnan di Brazzà, aveva fondato Brazzaville sulla riva opposta del fiume. Il clima di Kinshasa è tropicale, caratterizzato da due stagioni ben definite, la stagione umida… CONTINUA A LEGGERE