Cosa vedere e fare ad Algeri

Algeri è la capitale dell’Algeria ed è anche il più importante porto del paese. La città divenne una colonia romana di diritto latino sotto l’imperatore Vespasiano. Nel 429 d.C. viene conquistata dai Vandali, nel VI secolo passa sotto il controllo bizantino e nel secolo successivo sotto quello arabo. L’attuale Algeri venne fondata nel 944 dal sovrano berbero Buluggin ibn Ziri, fondatore della dinastia Ziride, che ne modifica il nome in al-Jaza’ir. Da questo momento in poi vede aumentare progressivamente la propria importanza nell’area. La temperatura media nell’anno è pari a 17,2 °C. Il mese più caldo è agosto mentre quello… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Kigali

Kigali è la capitale e la città più popolosa della repubblica del Ruanda. È situata al centro della nazione ed è la principale città del paese dal punto di vista culturale ed economico. Fu fondata nel 1907 durante il dominio tedesco, la città divenne capitale del Ruanda solo in seguito all’indipendenza, raggiunta nel 1962. Ai tempi del Regno Mwami la capitale aveva sede a Nyanza, mentre sotto il dominio coloniale aveva sede a Butare, ora conosciuta come Astrida. In seguito all’indipendenza del Ruanda si pensò inizialmente di scegliere Butare come capitale, ma si preferì Kigali dal momento che si trovava… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Sao Tomé

Sao Tomé è la capitale dello stato africano di Sao Tomé e Príncipe. La città è situata nella parte nord-orientale dell’isola omonima nella baia Ana Chaves. Fu fondata dai portoghesi nel 1485. Nel 1599 la città e l’intero arcipelago furono conquistate dagli olandesi per due giorni e nel 1641 per un anno. Sao Tomé è stata la capitale della colonia ed è ininterrottamente la capitale del paese. Il clima di Sao Tomé è tropicale, con temperature che variano da 22 °C a 22 °C. Fare un viaggio a Sao Tomé Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Bangui

Bangui è la capitale della Repubblica Centrafricana e la sua più grande città. La città venne fondata dai francesi nel 1889, e crebbe durante il periodo in cui faceva parte dell’Africa Equatoriale Francese. Bangui è stata teatro di intense attività ribelli durante i decenni di sconvolgimenti politici per i quali è stata nominata nel 1996 una delle città più pericolose al mondo. Il clima della capitale della Repubblica Centrafricane è tropicale della savana con una temperatura media di 30 °C. Fare un viaggio a Bangui Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a Bangui e rimanere solo pochi… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Pretoria

Il Sudafrica è l’unico stato al mondo con tre capitali che sono: Pretoria, Città del Capo e Bloemfontein. A Pretoria c’è la sede del Governo, a Città del Capo si trova il Parlamento ed infine a Bloemfontein si trova la sede del potere giudiziario. Ai fini internazionali, tuttavia, è Pretoria a essere identificata come capitale in quanto sede della Presidenza. Il primo insediamento urbano nella zona fu fondato da Marthinus Wessel Pretorius, al quale si deve il nome di Pretoria, nel 1855. Dal 1848 al 1902 fu capitale dello stato boero indipendente del Transvaal. Il trattato che pose fine alla… CONTINUA A LEGGERE