Cosa vedere e fare ad Abuja

Abuja è la capitale della Nigeria. È una delle capitali mondiali edificate e designate più recentemente, essendo stata decretata capitale nel dicembre 1991. Prima di Abuja, la capitale della Nigeria era Logos. La città è situata nel centro geografico del paese e a nord della confluenza fra i fiumi Niger e Benue a circa a 480 km a nordest di Lagos. Il clima di Abuja è tropicale. Il periodo delle piogge inizia ad aprile e finisce ad ottobre. Fare un viaggio ad Abuja Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio ad Abuja e rimanere solo pochi giorni,… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Città del Capo

Città del Capo è la capitale legislativa del Sudafrica e la terza città più popolosa del Paese. Si trova all’estremità settentrionale della Penisola del Capo. I suoi abitanti si chiamano capetoniani, da Cape Town. Storicamente, Città del Capo fu il primo insediamento europeo del Sudafrica. Tutta la storia del Sudafrica moderno, dallo storico sbarco dei primi coloni olandesi al primo discorso di Nelson Mandela dell’era post-apartheid, ha lasciato qui tracce culturali e architettoniche. Gli antichi edifici in stile Cape Dutch coesistono con moderni grattacieli e lussureggianti giardini botanici. Città del Capo è dotata di un aeroporto internazionale e può considerarsi… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare ad Unguja

Unguja è la più importante, più grande e più popolata isola di Zanzibar che viene anche chiamata semplicemente Zanzibar. Si trova nella metà inferiore dell’arcipelago di Zanzibar, nell’Oceano Indiano, di fronte alla costa della Tanzania, e circa 59 km a sud della seconda più grande isola dell’arcipelago, Pemba. La città principale di Unguja, anch’essa chiamata Zanzibar o Stone Town, svolge il ruolo di capitale di Zanzibar, e si affaccia sulla costa occidentale dell’isola, grosso modo di fronte alla città tanzaniana di Bagamoyo, da cui è divisa dallo stretto di Zanzibar. Fare un viaggio ad Unguja Le attrazioni più importanti, per… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Susa

Susa è una città della Tunisia, capoluogo del governatorato omonimo e terza del paese per popolazione dopo Tunisi e Sfax, nonché uno dei suoi poli turistici più importanti. Susa fu fondata dai Fenici di Tiro nel IX secolo a.C. col nome di Hadrumete. Rimase indipendente ed autonoma per vari secoli. Cadde nella sfera di influenza cartaginese probabilmente nel VI secolo a.C., rimanendo coinvolta nei conflitti della città punica. Durante la terza guerra punica fu conquistata dai romani, che la chiamarono Hadrumetum e la ridussero a colonia, capoluogo della provincia africana. Nel III secolo a.C. divenne capitale della provincia di Bizacena…. CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare ad Essaouira

Essaouira è una città del Marocco, capoluogo della provincia omonima, nella regione di Marrakech-Safi. La città è affacciata sull’Oceano Atlantico. La città vecchia di Essaouira è iscritta nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità dell’UNESCO. La città venne fondata, secondo la tradizione, da mercanti cartaginesi in un luogo abitato da popolazioni berbere. Ben presto la città divenne uno scalo commerciale sulla rotta verso il Golfo di Guinea e verso il III secolo a.C. Nel 1764, il sultano Muhammad III del Marocco decise di fare di Essaouira una base navale fortificata e chiamò pertanto l’architetto militare francese Théodore Cornut a ridisegnare la… CONTINUA A LEGGERE