Cosa vedere e fare a The Bottom

The Bottom è il capitale e la città più grande dell’isola di Saba, che è la più piccola isola dei Caraibi olandesi e costituisce una municipalità speciale dei Paesi Bassi. La città fu fondata nel 1632 da coloni provenienti dalla Zelanda, regione del sud dei Paesi Bassi che le diedero il nome di Botte, che in olandese antico significa tazza a causa della sua posizione in un pianoro circondato da alte montagne. The Bottom è sede del governatore, nominato dai Paesi Bassi. Fare un viaggio a The Bottom Le attrazioni più importanti per chi intende fare un viaggio a The… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Moroni

Moroni è la principale città delle Comore e dal 1962 ne è anche la capitale. La città è collocata sulla costa occidentale dell’isola di Grande Comore. Moroni ha l’aspetto di una città araba, sia per l’urbanistica che per lo stile delle abitazioni. Il porto era già fiorente nel 16-essimo secolo, come centro di smistamento per i traffici dei mercanti arabi. La città fu capitale di uno dei territori d’oltremare della Repubblica francese dal 1947 al 1975, anno in cui il paese ha ottenuto l’indipendenza Fare un viaggio a Moroni Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Willemstad

Willemstad è la capitale di Curaçao ed è una nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi. La città si trova a sudovest dell’isola, sul Mar dei Caraibi, ed è vicina alle coste del Venezuela. La capitale è composta da 2 quartieri che sono Punda ed Otrobanda. Il quartiere di Punda fu costruita nel 1634, dopo che gli olandesi la presero dalla Spagna, dandole in principio il nome in olandese De Punt. Invece, il quartiere di Otrobanda fu costruita nel 1707 come nuovo settore cittadino ed è considerata come il settore culturale della capitale Willemstad. Il centro storico, l’interno della città… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Bamako

Bamako è la capitale e la città più popolosa del Mali. La città sorge sul Niger, nelle vicinanze delle rapide che separano la valle del Niger superiore e la valle del medio Niger, nella parte sud-occidentale del paese. Bamako è abitata sin dal paleolitico, anche se dal punto di vista storico risulta fondata verso la fine del XVI secolo dai Nairé. La città fu un importante centro commerciale nonché principale centro dell’insegnamento dell’Islam, sotto l’impero del Mali, ma entrò in declino nel XIX secolo. Nel 1960 Bamako diventa capitale di Mali. La capitale di Mali, Bamako, ha un clima tropicale… CONTINUA A LEGGERE

Cosa vedere e fare a Bissau

Bissau è la capitale della Repubblica della Guinea Bissau ed è anche il principale centro amministrativo, portuale e militare della nazione. Bissau è collocata sull’estuario del fiume Geba, che sfocia nell’Oceano Atlantico. La città fu fondata nel 1687 dai portoghesi, come porto fortificato e stazione commerciale. Nel 1942 divenne la capitale della Guinea portoghese, ma tra il 1973 – 1974 venne rimpiazzata da Madina do Boe. Bissau è un paese caldo, con variazioni della temperatura ridotte. La temperatura media è 26.3 °C Fare un viaggio a Bissau Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Bissau e rimanere… CONTINUA A LEGGERE